Sul bisogno di scrivere – 1

[Flussi]

Non ho molto da scrivere. Ho molto da scrivere.

Un punto in alto a sinistra del mio campo visivo che non se ne va mai; presente, costante, ma troppo periferico per essere focalizzato.

Un bruscolino di cui non riuscirò a liberarmi mai; un riflesso di una luce troppo forte che segna l’occhio senza mai coprirne del tutto la visuale.

Sei sempre lì, per quanto il mio corpo ti ignori, tu torni sempre. Siamo io e te, nel silenzio, un’altra volta.

Vattene per sempre. Resta con me, non lasciarmi mai più.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...